I 6 migliori POS portatili sul mercato [2020]

Sei un professionista o una piccola impresa? Al giorno d’oggi, accettare carte e pagamenti elettronici dai clienti è effettivamente obbligatorio. Ma, tra tutti questi, qual è il miglior POS portatile? In questo articolo, confronteremo diversi dispositivi per aiutarti a scegliere quello adatto a te.

Andiamo in ordine

Cos'è e come funziona un POS portatile

Per condurre le transazioni, i POS devono accedere a Internet in modo da poter comunicare (tramite un canale protetto) con banche o servizi di pagamento. I primi POS erano collegati alla rete o alla cassa tramite un cavo,  che venivano utilizzati come strumenti di comunicazione e non potevano essere spostati oltre la lunghezza del cavo. Per questo vennero chiamati terminali fissi.

A differenza dei classici POS (fissi), i terminali portatili non richiedono linee telefoniche fisse. Infatti, il POS mobile può connettersi a Internet in diversi modi:

  • Connettività 3G / 4G: molti dei migliori terminali POS mobili possono utilizzare schede SIM dati per le transazioni. Questa è la variante migliore perché i dispositivi con questo tipo di connessione possono funzionare in totale autonomia senza utilizzare una rete wifi o smartphone / tablet per utilizzare gli hotspot.
  • Tramite Bluetooth: se non hai una rete wireless nelle vicinanze, puoi utilizzare il tuo smartphone come hotspot. I terminali di pagamento mobile possono connettersi tramite Bluetooth e utilizzare la rete dati mobile.
  • Via wifi: i terminali con antenne wireless possono connettersi a reti wi-fi pubbliche e private. Anche se la rete non è sicura, i dati verranno trasmessi in modo crittografato e non verranno distrutti, intercettati o letti da alcun hacker malintenzionato.

Quando si sceglie un lettore di carte di credito portatile, considerare questi tre tipi e scegliere in base al luogo e al metodo di utilizzo. Ricorda che i terminali di pagamento più avanzati integrano più di uno di questi metodi per fornire maggiore comodità e portabilità.

Come procedere alla scelta del POS

Quando hai scelto quale POS acquistare, leggi attentamente tutto ciò di cui ha bisogno il terminale scelto. Ad esempio, i dispositivi MypOS sono terminali indipendenti che possono funzionare da soli, mentre terminali come SumUp e Tandem devono essere collegati agli smartphone tramite applicazioni. 

Prima di scegliere questi terminali, è necessario assicurarsi di disporre di uno smartphone che supporti l’applicazione. Altrimenti, questo significa che devi acquistare anche uno smartphone per utilizzarlo con il terminale. Inoltre, se non sei l’unica persona ad accettare pagamenti in azienda, significa che anche altre persone devono essere in grado di utilizzare il telefono.

POS

I migliori POS portatili

Ciò dipende in gran parte dalle proprie esigenze, ma devono essere considerati anche i costi associati al terminal. Certo, le caratteristiche principali del terminale devono essere: versatilità, portabilità e facilità d’uso, ma la cosa più importante è che il prezzo sia chiaro e non ci siano costi nascosti. 

Il prezzo è quello che guarda la maggior parte delle persone. Esistono POS portatili ed economici, non importa se acquistati o gestiti, non ci sono canoni mensili o costi di installazione, il che è molto adatto per quei terminali con fatturato medio. 

Quindi in questa lista troverete i migliori POS in base a costo, funzionalità e affidabilità.

myPOS Go: il più economico

myPOS Go è il terminale di pagamento più economico. Il prezzo è di soli 29 euro e il prezzo delle carte consumer è dell’1,2%. Le commissioni non sono le migliori, ma sono davvero buone per il prezzo che paghi. È collegato a un account myPOS e varie altre operazioni possono essere eseguite da questo account, come la pre-autorizzazione, la ricarica del telefono, l’operazione mo / to e il panning manuale, ma non limitato a questo. myPOS Go è un terminale economico, facile da usare, leggero e compatto e molto facile da trasportare. La connessione è solo 3G, quindi se la copertura non è buona, potrebbe causare alcuni problemi e rallentare la velocità della transazione.

Considerando il prezzo, la commissione e le caratteristiche tecniche del dispositivo, è la scelta giusta per le persone che ricevono solo 5-10 piccoli pagamenti al mese. Se l’importo è alto o il numero di transazioni è maggiore, è meglio scegliere terminali come POS Mobile Mini Ice, che sono molto più economici e possono recuperare la differenza in breve tempo.

 

myPOS GO

SumUp Air: il più conveniente

SumUp Air è un terminale con il più alto volume di vendite in Italia. Grazie a forti attività di marketing e ottimi prezzi promozionali, molte piccole aziende e professionisti lo scelgono come soluzione di pagamento. Sebbene il prezzo di listino sia di 79 euro, spesso si trova a 19 euro. In questi casi, questa è un’ottima scelta. Non ci sono canoni mensili o contratti vincolanti. Tuttavia, i costi di transazione sono un po’ alti: 1,95%.

Il più grande vantaggio è che il denaro può essere accreditato sul tuo conto bancario senza trasferire altri fondi. Tuttavia, è necessario tenere presente che la certificazione richiede circa 2-3 giorni. Accetta un gran numero di carte e portafogli, come Apple Pay e Google Pay.

Lo svantaggio principale è che è necessario disporre di uno smartphone che supporti l’app SumUp a cui è collegato questo modello Air per eseguire le transazioni.


CDT 1151 Sharing image flying NFC blue

A proposito di metodi di pagamento, se cercate una guida completa sulle migliori app per pagamenti tramite smartphone vi lascio qui sotto una guida completa.

Migliori app per pagamenti.

Mini Ice D220: il più completo

È un terminale touch screen molto compatto e potente con applicazioni preinstallate. Con POS Mini Ice D220 puoi accettare facilmente pagamenti ovunque perché ha connessioni Bluetooth, Wi-Fi e GPRS: puoi infatti usarlo quasi ovunque esso. 

Sebbene sia più costoso di altri terminali, il vero vantaggio sono le commissioni di transazione molto basse. Inoltre, non ci sono canoni mensili o costi di installazione di alcun tipo.

Viene fornito con diverse applicazioni preinstallate che consentono di eseguire più operazioni rispetto ai semplici pagamenti: pre-autorizzazione, moto, richiesta di pagamento e ricarica del telefono. Per questo, è necessario aprire un account emoney gratuito per abbinare il terminale.

Sebbene molte persone siano riluttanti ad aprire un nuovo account, il vantaggio di farlo è che non vi è alcun pagamento mensile e, soprattutto, non vi è quasi alcun pagamento immediato. Ciò significa che non dovrai più attendere qualche giorno per ricevere i tuoi soldi, ma puoi utilizzare subito il VISA business gratuito per spendere o prelevare denaro.

L’unico svantaggio di questo terminale è la mancanza di stampanti per ricevute cartacee.

mini ice POS

POS Nexi: il terminale con canone mensile

Nexi POS è un prodotto alternativo per questi quattro terminali. Allo stesso modo si tratta di un lettore di carte di credito, per funzionare correttamente deve supportare il supporto di uno smartphone che deve installare una App dedicata. Il terminale Nexi accredita il pagamento direttamente sul tuo conto corrente, ma questo può essere aperto solo sulla banca associata. Non tutte le banche, infatti, hanno raggiunto un accordo con Nexi: tra le banche non controllate ci sono INtesa SanPaolo e BNL. Inoltre, è previsto un canone mensile fisso (circa 35 euro) e commissioni di transazione. Questa non è certo una delle soluzioni più economiche, ma è una delle poche che accetta quasi tutte le carte.

vantaggi principali sono, infatti, l’accettazione di tutti i principali circuiti di carte di credito e debito, come anche la semplicità e trasparenza delle condizioni economiche. Come per Tandem, inoltre, vengono segnalati molti errori dell’applicazione necessaria al funzionamento e questo può provocare molti fastidi.

nexi smartpos 1

Tandem di Poste Italiane: per i clienti BancoPosta

Il POS di Poste Italiane è davvero un’ottima soluzione, soprattutto quando hai molti clienti che vogliono utilizzare BancoPosta per effettuare pagamenti.

Come SumUp, anche il terminale deve essere accoppiato a uno smartphone per ottenere i dati delle transazioni e ha bisogno della rete per elaborare i pagamenti. 

Tandem costa solo 15 euro + IVA ed è abbinato ad un conto commerciale BancoPosta, necessario per le sue operazioni (non può accreditare denaro su un altro conto).

Le commissioni di transazione sono un po’ alte e variano a seconda del tipo di carta che accetti. La linea di credito è abbastanza veloce e il denaro arriverà sul tuo conto entro un giorno lavorativo.

Il principale svantaggio è l’utilizzo limitato: è un terminale ideale per gli utenti che desiderano ricevere pagamenti tramite PagoBancomat ma non possono accettare American Express e JCB. I circuiti accettabili sono: MasterCard, VISA, Maestro, VPay, VISA Electron.

Secondo molte recensioni dei clienti, un altro grosso difetto è che l’applicazione non funziona bene e sembra che non possano ancora risolverlo. Questa è la base della funzione di Tandem e il suo fallimento può comportare la mancata riscossione dei pagamenti e causare gravi disagi.


tandem POS

iZettle: un POS all'avanguardia

iZettle rappresenta un metodo avanzato che può aiutare chi ha bisogno di utilizzare il sistema veloce per pagare con carta, e può avere bisogno di lavorare fuori sede, come nel caso della consegna a domicilio o del lavoro tecnico a domicilio.

È richiesto solo un telefono cellulare o un tablet. Basta scaricare semplicemente l’app sul tuo smartphone per accettare tutte le carte, comprese AMEX, UnionPay e JCB, nonché i pagamenti effettuati con Apple e Google Pay.

Utilizzando questo sistema, puoi anche gestire le tue attività di gestione, non è limitato da nessuna banca, quindi puoi ricevere pagamenti su tutti i conti correnti.

Puoi anche utilizzare l’opzione contactless per pagare e inviare ricevute digitali tramite SMS ed e-mail. Il costo sostenuto è correlato al valore del dispositivo POS La commissione massima per la transazione è del 2,75%, cosa particolarmente vantaggiosa per i trader con un volume di transazione minimo mensile di 35.000 euro, in questo caso la commissione è dell’1%.

iZettle POS

Seguimi

© 2020 Tutti i diritti riservati | Andrea Luminari